Scopri le migliori piattaforme DEX per gestire l’esperienza lavorativa dei dipendenti, come funzionano e i vantaggi sulla produttività

Employee Experience platform scopri le soluzioni  di nuova generazione per le HR. Nell’ambiente aziendale dinamico di oggi, la comunicazione interna in una organizzazione svolge un ruolo fondamentale nell’ambiente di lavoro e nell’esperienza dei dipendenti.

Con la crescente complessità delle operazioni aziendali e la diffusione del lavoro remoto, le aziende si trovano ora ad affrontare sfide sempre più complesse.Diventa sempre più difficile cioè assicurare nella gestione delle relazioni interne un’esperienza positiva per i propri dipendenti.

In questo contesto, le employee experience platform per la gestione dei dipendenti emergono come strumenti essenziali per migliorare l’impegno, la produttività.

Questo articolo esplorerà l’importanza delle piattaforme per l’esperienza dei dipendenti, analizzando le caratteristiche chiave delle employee experience platform e presentando una panoramica delle migliori soluzioni.

Employee Experience Platform new generation Concept

Cosa è l’employee experience

L’Employee Experience (esperienza dei dipendenti) si riferisce al complesso delle percezioni, delle emozioni e delle interazioni che un dipendente sperimenta durante il suo rapporto con l’azienda. È un concetto ampio che abbraccia ogni aspetto del ciclo di vita del dipendente, dall’onboarding fino all’uscita dall’azienda. Tutto ciò include quindi il processo di reclutamento, l’integrazione nell’azienda, lo sviluppo professionale, il coinvolgimento sul posto di lavoro, il supporto di un tutor e del datore di lavoro, le relazioni interpersonali, il benessere e molto altro ancora.

In questo articolo, esamineremo il vero vantaggio di una buona Employee Experience dal punto di vista motivazionale, di coinvolgimento e comunicativo.

Spesso, il termine Employee Experience viene associato alla parte gestionale amministrativa di questo tema, che include processi come la gestione degli orari e permessi, la registrazione delle presenze, gestione burocratiche amministrative presenti in molte soluzioni software. Tuttavia, in questo contesto, ci concentreremo sulla parte dell’esperienza del dipendente in grado di fare la differenza: quella che riguarda la motivazione e il coinvolgimento.

“Ora è il momento delle piattaforme di HR engagement per un esperienza più coinvolgente!”

Una buona Employee Experience non riguarda solo la gestione burocratica del lavoro, ma piuttosto la creazione di un ambiente lavorativo che ispiri e sostenga i dipendenti. Si tratta di offrire un ambiente di lavoro positivo, di promuovere lo sviluppo professionale, di incoraggiare il riconoscimento e il feedback, e di favorire una cultura aziendale inclusiva e collaborativa.

Quando i dipendenti si sentono apprezzati, supportati e stimolati, sono più motivati a dare il loro meglio e a contribuire al successo dell’azienda. Questo coinvolgimento non solo porta a una maggiore produttività e a migliori risultati aziendali, ma crea anche un ambiente di lavoro più soddisfacente e gratificante per tutti.

Nell’articolo, esploreremo come le Employee Experience Platform possano contribuire a migliorare le diverse aree delle risorse umane. Queste nuove tecnologie  possono impattare sulla motivazione, il coinvolgimento dei dipendenti. Questi software offrono strumenti che favoriscono una cultura aziendale positiva, attivano la cooperation liberando ogni individuo dalle strutture gerarchiche burocratiche.

Employee experience platform and different departments impact on HR

Il nuovo scenario, la transizione al lavoro ibrido

É ormai evidente, lo scenario del lavoro è profondamente cambiato negli ultimi anni, con un crescente spostamento verso modelli di lavoro ibridi.

Questo cambiamento è stato favorito da una serie di fattori, tra cui l’avvento della tecnologia digitale e la crescente consapevolezza dell’importanza dell’equilibrio tra vita lavorativa e personale.

Il lavoro ibrido offre quindi ora ai dipendenti maggiore flessibilità e autonomia, consentendo loro di lavorare da remoto, in ufficio o in luoghi alternativi in base alle proprie esigenze e preferenze.

Tuttavia, con questa maggiore libertà nasce anche la necessità di strumenti aggiornati che supportino efficacemente i dipendenti in questo nuovo ambiente di lavoro. Questi strumenti devono essere in grado di gestire in modo efficiente il flusso di lavoro quotidiano, fornendo supporto, aiutando nella gestione del tempo e consentendo la misurazione delle prestazioni in modo accurato e trasparente…il tutto a distanza.

Tuttavia, l’ampia adozione delle nuove employee experience platform per la gestione dei dipendenti richiede una gestione oculata. L’obiettivo è creare un’esperienza coinvolgente e soddisfacente per i dipendenti, supportandoli nel loro lavoro quotidiano in modo efficiente e gratificante, senza imporre l’uso della tecnologia, ma piuttosto suggerendola per risparmiare tempo e migliorare l’efficacia.

In questo contesto, emerge il concetto di “serendipity“, che si riferisce alla capacità di fare scoperte fortunate o piacevoli per caso, in questo caso ci si riferisce alla scoperta del dipendente di vedere razionalizzato e semplificato il proprio lavoro e comunicazione con la propria azienda.

L’obiettivo finale quindi è creare un nuovo ambiente di lavoro immersivo e ben progettato, la serendipity in questo contesto significa scoprire un uovo modo di lavorare, più chiaro più efficiente e che valorizzi le competenze piuttosto che il “presidio del posto, delle relazioni o delle informazioni”.

Employee experience platform and employee remote work statistics

Cosa sono le Employee Experience Platform per l’esperienza dei dipendenti?

Le piattaforme per l’Employee Experience sono strumenti tecnologici progettati per ottimizzare e migliorare l’ambiente di lavoro attraverso una serie di soluzioni mirate. Queste le employee experience platform per la gestione dei dipendenti si concentrano sulla trasformazione del modo in cui i dipendenti interagiscono con l’organizzazione, promuovendo una comunicazione più efficace, aumentando la produttività e il coinvolgimento dei dipendenti. È proprio quest’ultima cosa infatti, la comunicazione, che sembrerebbe avere più problemi nella gestione quotidiana delle attività.

Uno degli obiettivi principali delle employee experience platform per la gestione dei dipendenti è la personalizzazione dell’esperienza. Questa “esperienza” si traduce in un’attenzione più mirata alle esigenze individuali di ciascun membro del team. Il segreto come vedremo poi sta nella modellazione, Cioè la possibilità di personalizzare il proprio percorso di sviluppo professionale, accedere a risorse di formazione e sviluppo personalizzate, e ricevere feedback continuo sul proprio lavoro.

“è proprio grazie alla HR digital transformation che sono nate le piattaforme per i dipendenti di 2° generazione”

Employee Experience Platform and HR statistics about the remote Work

Un aspetto cruciale nella valutazione della qualità di una piattaforma per l’Employee Experience è la sua facilità di lettura e comprensione per gli impiegati. L’efficacia di tali piattaforme è direttamente correlata alla loro adozione da parte dei dipendenti. Infatti, è attraverso l’adozione attiva che si può misurare il vero impatto di una employee experience platform.

Sebbene le funzioni amministrative siano essenziali, c’è una tendenza crescente a separare i software per la gestione amministrativa del personale da quelli dedicati alla gestione dell’esperienza dei dipendenti. Questo significa che, oltre a fornire strumenti per le operazioni di routine, come la gestione delle ferie o delle prestazioni, le piattaforme per l’Employee Experience si concentrano principalmente su di un canale di comunicazione diretta e interattiva con i dipendenti.

Questo approccio mira quindi a creare un ambiente digitale che non solo semplifichi le operazioni quotidiane, ma che funga anche da spazio centrale per l’interazione e l’engagement dei dipendenti. In tal modo, la piattaforma diventa un reale punto di riferimento per informazioni, supporto e feedback, contribuendo a migliorare l’esperienza complessiva dei dipendenti all’interno dell’organizzazione.

HR detail areas and impact of Process mining in HRM

La gamification, l’asso nella manica per una employee experience di successo

La gamification svolge un ruolo fondamentale nell’esperienza del dipendente all’interno di una piattaforma dedicata. Questo approccio utilizza elementi tipici dei giochi, come punti, classifiche, obiettivi e premi, per rendere le attività lavorative più coinvolgenti e gratificanti.

Per quanto riguarda la qualità dell’esperienza del dipendente, la gamification diventa un potente strumento motivazionale. Coinvolgendo i dipendenti in attività ludiche e stimolanti, la piattaforma può aumentare notevolmente il loro livello di partecipazione e interesse.

Questo è particolarmente importante perché migliora l’adozione della piattaforma stessa, garantendo che gli impiegati non solo la utilizzino, ma la apprezzino e la considerino parte integrante della loro routine lavorativa.

CTA approfondisci qui la guida alla gamification per scoprire come modellare la tua azienda e le organizzazioni nella digitalizzazione

Inoltre, la gamification aiuta a creare un’esperienza del dipendente unificata e centrata sull’individuo. Attraverso la creazione di un’unica prospettiva, dove l’interazione con una employee experience platform è divertente e gratificante, si aumenta l’effetto sorpresa e si sposta il focus sulla centralità del dipendente all’interno dell’ecosistema digitale dell’organizzazione.

Questo contrasta con la molteplicità di applicazioni e software che i dipendenti devono spesso navigare durante la giornata lavorativa, offrendo loro un’esperienza coerente e appagante.

In sintesi, la gamification rappresenta un driver straordinario per l’esperienza del dipendente, contribuendo a rendere il lavoro più coinvolgente, gratificante e centrato sull’individuo all’interno della piattaforma dedicata.

CTA Richiedi una Demo per scoprire come creare con noi una employee Experience di successo

Qual è la differenza tra esperienza dei dipendenti e coinvolgimento dei dipendenti?

Sembra banale a dirsi…ma meglio non darlo per scontato.

La distinzione tra esperienza dei dipendenti e coinvolgimento dei dipendenti è cruciale, benché possano sembrare concetti simili a prima vista. Queste due dimensioni rappresentano aspetti differenti all’interno del panorama complesso dell’ambiente lavorativo.

Comprendere le differenze tra esperienza e coinvolgimento dei dipendenti è essenziale per le aziende che desiderano creare un ambiente di lavoro che sia attrattivo, stimolante e realmente in grado di coltivare i talenti migliori.

Un esempio su tutti? solo il 15% dei dipendenti negli stati uniti si sente ingaggiato realmente sul proprio posto di lavoro, questo ti dice nulla?

Real engagement of employee and absenteism statistics in HR and people analytics

Il coinvolgimento dei dipendenti si concentra sull’entusiasmo e sull’impegno emotivo che i dipendenti dedicano al loro lavoro, ai loro colleghi e all’organizzazione nel suo complesso. Rappresenta la passione e la dedizione che gli individui investono nei loro ruoli, spesso evidenziati attraverso sforzi extra e iniziative proattive.

D’altro canto, l’esperienza dei dipendenti abbraccia l’intero percorso che un dipendente compie all’interno di un’organizzazione, dall’iniziale processo di reclutamento e onboarding fino allo sviluppo professionale continuo e, infine, all’uscita dall’azienda. Questo include non solo l’aspetto emotivo e comportamentale, ma anche elementi più tangibili come l’infrastruttura lavorativa, la tecnologia adottata e la cultura aziendale complessiva.

Mentre il coinvolgimento è una componente essenziale dell’esperienza dei dipendenti, quest’ultima si estende oltre l’impegno emotivo per abbracciare ogni aspetto del rapporto tra l’individuo e l’organizzazione…ed è esattamente in questo senso che la Gamification prende un ruolo cruciale nelle soluzioni di employee experience platform.

Digitalizzazione risorse umane, people management HR

Vantaggi delle Employee Experience Platform

Immagina di essere un cliente abituale in una libreria. Ti piacerebbe che il libraio non solo ricordi i tuoi generi letterari preferiti, ma ti consigli anche un nuovo libro su misura per i tuoi gusti e interessi?

Ecco, proprio questo livello di attenzione e personalizzazione è ciò che una piattaforma per la gestione dell’esperienza del dipendente può offrire alla tua squadra. Vediamo i vantaggi che possono portare un sorriso sul viso dei tuoi dipendenti:

Analisi del talento nei business game, come farla?

Coinvolgimento potenziato: Queste piattaforme promuovono un senso di appartenenza e coinvolgimento. Attraverso modalità di riconoscimento, feedback e strumenti collaborativi, alimentano un’atmosfera di partecipazione che mantiene la forza lavoro motivata e focalizzata.

dashboard nelle simulazioni di Business Game

Decisioni informate: Trasformando dati grezzi in informazioni utili, queste piattaforme forniscono una panoramica approfondita sui sentimenti, le preferenze e le tendenze del coinvolgimento dei dipendenti. Questo consente decisioni informate e strategie più efficaci.

Gestire le variabili e incertezze nelle simulazioni di business Game

Cultura aziendale rafforzata: Offrendo uno spazio per esaltare i valori e la missione aziendale, le le employee experience platform favoriscono un allineamento culturale più forte, promuovendo un ambiente di lavoro coeso e un senso di scopo condiviso.

Le sfide nelle simulazioni di business game per la formazione

Sviluppo personalizzato: Attraverso percorsi di apprendimento su misura e opportunità di sviluppo personalizzato, queste piattaforme permettono ai dipendenti di prendere in mano la propria crescita professionale, aumentando la loro soddisfazione e il senso di realizzazione.

“Le Digital HR ora si concentra sulle Soft Skill, coinvolgimento e motivazione, questo è il nuovo paradigma!”

CTA vedi il Caso studio in ambito HR per la gestione feedback, performance per Employee experience per il people management

5 Attrazione e fidelizzazione dei talenti: Un’esperienza dei dipendenti positiva è un potente strumento di reclutamento. Le organizzazioni che investono nel benessere e nello sviluppo dei dipendenti sono più attraenti per i talenti e hanno maggiori probabilità di trattenere i migliori.

6 Comunicazione efficace: Funzionando come hub centralizzato per la comunicazione, queste employee experience platform semplificano il flusso di informazioni all’interno dell’organizzazione, garantendo che i messaggi cruciali raggiungano tutti i membri del team in modo tempestivo.

7 Agilità nell’adattamento al cambiamento: In un mondo aziendale sempre più dinamico, l’adattabilità è essenziale. Le piattaforme per l’esperienza dei dipendenti facilitano la comunicazione rapida ed efficace durante i periodi di cambiamento, contribuendo alla flessibilità e alla prontezza dell’organizzazione.

8 Programmi di riconoscimento: Oltre a offrire modalità di riconoscimento, queste software possono ospitare e automatizzare programmi di premi e riconoscimenti, creando una cultura di apprezzamento che solleva il morale e stimola le prestazioni.

Benessere dei dipendenti: Le moderne employee experience platform integrano spesso funzionalità per supportare il benessere olistico dei dipendenti, offrendo risorse e programmi che promuovono la salute mentale e fisica.

Ora capiamoci!

Sicuramente, la gestione dell’esperienza del dipendente è un concetto radicato che esiste da molto prima dell’avvento delle piattaforme dedicate.

Tuttavia, è innegabile che in questi anni di trasformazione digitale aziendale, le moderne piattaforme hanno acquisito un ruolo significativo. Esse vanno oltre la semplice gestione amministrativa dei processi, riuscendo piuttosto a costruire quel legame fondamentale tra individui e organizzazione.

Questo legame è fortemente legato all’esperienza vissuta, alla comunicazione e alla coerenza nel quotidiano, aspetti che oggi l’azienda può garantire grazie a strumenti tecnologici avanzati e alla loro costante presenza.

CTA scopri il Caso studio Fattoria Dei Talenti con il progetto per l'employee experience, formazione e performance management

Caratteristiche principali di una buona esperienza del dipendente?

La gestione di una esperienza dipendente eccellente parte da dei pillare irrinunciabili.

Immagina di essere un viaggiatore su una strada panoramica. Non desideri solo guidare, ma desideri essere immerso in un viaggio che ti emozioni e ti arricchisca, giusto?

Ecco questo è ciò che può essere definito esperienza, questo è ciò che inconsciamente ogni persona vorrebbe vivere in ogni tipo di attività, lavoro compreso!

Esaminiamo le fondamenta di un’esperienza realmente coinvolgente per i dipendenti:

1 Significato nel lavoro: Oltre a svolgere semplici compiti, i dipendenti cercano un senso di realizzazione che li spinga oltre. Le employee experience platform assicurano che ogni ruolo sia allineato alle passioni individuali, trasformando il lavoro quotidiano in un viaggio di scoperta e realizzazione personale.

“L’employee experience platform se bene impostate creano processi induttivi e formativi, capaci di trasferire il mindset e cultura aziendale in modo duraturo e costante.”

2.  Ambiente lavorativo positivo: Come un’oasi nel deserto, un ambiente lavorativo positivo offre riparo e ispirazione. Queste piattaforme creano un’atmosfera di lavoro in cui la positività è contagiosa, le idee fluiranno liberamente e ogni giorno sarà un’avventura stimolante.

3. Opportunità di crescita: Come un sentiero che si snoda attraverso un paesaggio mozzafiato, le opportunità di sviluppo offerte da queste piattaforme permettono ai dipendenti di esplorare nuovi orizzonti e crescere professionalmente.

4. Riconoscimento e apprezzamento: Come le stelle che illuminano il cielo notturno, il riconoscimento e l’apprezzamento costanti sono un faro che guida e motiva i dipendenti nel loro viaggio lavorativo.

5. Relazioni solide: Come compagni di viaggio fidati, le relazioni sul posto di lavoro rendono il percorso più piacevole e gratificante. Le employee experience platform facilitano il collegamento e la collaborazione tra i membri del team, creando legami che vanno oltre il lavoro stesso.

6. Equilibrio tra lavoro e vita personale: Come una sosta ristoratrice lungo il percorso, le piattaforme per l’esperienza dei dipendenti aiutano i dipendenti a bilanciare le richieste del lavoro con il tempo per il riposo, il relax e il nutrimento delle proprie passioni personali.

CTA Richiedi una Demo per scoprire come creare con noi una employee Experience di successo

Quali sono i processi di una piattaforma per la gestione del dipendente?

In un mondo in cui le organizzazioni stanno progressivamente spostando il focus verso la gestione incentrata sul dipendente, è fondamentale distinguere chiaramente tra le piattaforme per la gestione amministrativa del personale e quelle orientate all’esperienza del dipendente.

Mentre le piattaforme amministrative si concentrano principalmente sulla gestione delle pratiche burocratiche e dei processi HR tradizionali, le piattaforme per l’Employee Experience pongono al centro le esigenze emotive, motivazionali e di coinvolgimento dei dipendenti.

Queste ultime rappresentano una nuova frontiera, dove le organizzazioni investono per creare un ambiente lavorativo più gratificante, motivante e centrato sulle persone.

“È il lato motivazionale la vera innovazione delle nuove Employee Experience Platform”

Ecco quindi alcune funzioni tipiche di una piattaforma per l’Employee Experience di “seconda generazione”:

Feedback continuo e valutazioni: Offrire ai dipendenti la possibilità di ricevere feedback regolari, sia da parte dei loro superiori che dei colleghi, aiuta a promuovere lo sviluppo personale e professionale. Questa funzione permette ai dipendenti di avere una visione chiara delle loro prestazioni e delle aree di miglioramento.

“L’emplyee experience platform trasformano il metodo in processi ed execution”

Riconoscimento e premi: Le piattaforme per l’Employee Experience includono spesso sistemi di riconoscimento dei dipendenti, dove i colleghi e i superiori possono premiare pubblicamente il buon lavoro e i risultati eccezionali. Questo incoraggia un clima di gratitudine e valorizza il contributo individuale dei dipendenti.

Percorsi di sviluppo personalizzato: Oltre alla formazione standard, queste piattaforme offrono percorsi di sviluppo personalizzati per ciascun dipendente, basati sui loro obiettivi di carriera, interessi e competenze attuali. Ciò consente ai dipendenti di prendere il controllo della propria crescita professionale.

Comunità e socializzazione: Creare spazi virtuali per la condivisione di idee, interessi e risorse favorisce un senso di appartenenza e collegamento tra i dipendenti. Le piattaforme possono includere forum di discussione, gruppi di interesse e funzionalità di chat per facilitare la comunicazione e la collaborazione.

Benessere e supporto emotivo: Offrire risorse e programmi per il benessere emotivo e fisico dei dipendenti è fondamentale per mantenere un ambiente lavorativo sano e positivo. Le piattaforme possono includere accesso a consulenti psicologici, corsi di meditazione o sessioni di fitness online.

Eventi e iniziative sociali: Organizzare eventi virtuali, come feste di compleanno, sessioni di team building o incontri informali, aiuta a mantenere vivo il senso di comunità e a promuovere il coinvolgimento dei dipendenti. Le piattaforme possono includere calendari di eventi e strumenti per la gestione delle attività sociali.

Queste funzioni sono progettate per mettere in risalto il benessere e il coinvolgimento dei dipendenti, offrendo loro un ambiente di lavoro stimolante, gratificante e centrato sulle loro esigenze emotive e motivazionali.

scopri il futuro delle HR e il nuovo ruolo dell'HR Manager grazie elle digitalizzazione

Il nuovo ruolo del HR manager

La digitalizzazione ha trasformato radicalmente il panorama delle risorse umane, ridefinendo il ruolo del manager delle risorse umane e aprendo la strada a nuovi ruoli. Ovvio, va da sé che le piattaforme per l’esperienza dei dipendenti sono diventate il luogo ideale per ospitare i nuovi ruoli emersi dalla trasformazione, offrendo loro un contesto nativo, naturale e già integrato.

Vediamo ora quali sono i nuovi ruoli in ambito HR che le Employee Experience Platform hanno abilitato:

  1. Analista dei dati HR: Responsabile della raccolta e dell’analisi dei dati sui dipendenti per ottenere insight utili per la gestione delle risorse umane.
  2. Specialista dell’esperienza dei dipendenti: Incaricato di migliorare l’esperienza complessiva dei dipendenti all’interno dell’organizzazione.
  3. Responsabile del benessere: Concentrato sul promuovere il benessere fisico e mentale dei dipendenti attraverso programmi e iniziative specifiche.
  4. Esperto di sviluppo del talento: Incaricato di identificare, sviluppare e trattenere il talento all’interno dell’azienda.
  5. Manager del lavoro remoto: Responsabile di coordinare e gestire le operazioni per i dipendenti che lavorano in remoto, garantendo produttività ed efficacia.
  6. Esperto di diversità e inclusione: Incaricato di promuovere un ambiente di lavoro equo, inclusivo e rispettoso della diversità.

È evidente che oggi è fondamentale orchestrare queste figure in modo sinergico per sfruttare appieno le opportunità offerte dalle nuove tecnologie per il settore delle HR. In particolare, è essenziale costruire una employee experience olistica e completa, che sia in sintonia con i valori, i processi operativi e l’identità stessa dell’organizzazione, integrando al meglio le migliori piattaforme disponibili.

CTA Richiedi una Demo per scoprire come creare con noi una employee Experience di successo

le Migliori piattaforme per l’employee experience, la classifica

Workvivo è un hub di comunicazione inclusiva che facilita interazioni fluide tra colleghi, aggiornamenti dalla leadership e collaborazione interfunzionale. La piattaforma offre contenuti e canali personalizzati, consentendo alle aziende di comunicare messaggi rilevanti per team specifici. Con funzionalità innovative di riconoscimento, i dipendenti possono celebrare successi e alimentare una cultura di apprezzamento reciproco. Workvivo mette in evidenza i valori aziendali, favorendo l’allineamento culturale e un senso di unità. Inoltre, offre meccanismi di feedback e ascolto per promuovere un dialogo aperto e un ambiente di miglioramento continuo. https://www.workvivo.com/

Bonusly è un centro di riconoscimenti e premi che promuove una cultura di apprezzamento tra i dipendenti. La piattaforma offre sistemi di ricompensa personalizzabili, consentendo alle aziende di creare strutture di ricompensa allineate ai propri valori e riconoscere i contributi dei dipendenti in modo significativo. Con un’interfaccia intuitiva, Bonusly facilita la comunicazione immediata e il feedback in tempo reale, alimentando connessioni e collaborazione. Inoltre, supporta il riconoscimento sociale peer-to-peer, permettendo ai dipendenti di esprimere gratitudine e celebrare i successi reciprocamente. Grazie agli strumenti di analisi, le organizzazioni possono ottenere approfondimenti sul riconoscimento e le dinamiche del team, guidando decisioni informate per migliorare l’esperienza dei dipendenti. https://bonusly.com/

Motivosity è un ecosistema di riconoscimento e apprezzamento sociale che favorisce una cultura di gratitudine e collegamento tra i dipendenti. La piattaforma offre sistemi di ricompensa personalizzabili, motivando comportamenti desiderati e amplificando il contributo dei dipendenti attraverso incentivi significativi. Con un’interfaccia intuitiva, Motivosity facilita la comunicazione continua e senza soluzione di continuità, alimentando connessioni e collaborazione tra i colleghi. Inoltre, promuove l’impegno sociale tra pari, incoraggiando interazioni che vanno oltre il lavoro stesso. Grazie alle sue funzionalità, i dipendenti possono stabilire e monitorare obiettivi personali e professionali, guidando la propria crescita e contribuendo a una cultura di auto-miglioramento. https://www.motivosity.com/

“Come possiamo notare le features, sviluppi e integrabilità sono ormai in tutte le soluzioni uno standard”

The Best Employee Experience Platform

Lattice offre una suite completa per la gestione delle prestazioni, includendo definizione degli obiettivi, feedback continuo e valutazioni delle performance. Il sistema di feedback in tempo reale favorisce la comunicazione istantanea, creando un ambiente di dialogo aperto che alimenta il coinvolgimento dei dipendenti. Le revisioni a 360° forniscono una visione completa delle traiettorie di crescita individuali, mentre i piani di sviluppo personalizzati favoriscono un senso di appartenenza e investimento nel progresso professionale. Grazie all’analisi dei dati, la piattaforma fornisce metriche utili per guidare le decisioni e migliorare l’esperienza complessiva dei dipendenti. https://lattice.com/

15Five offre una gestione continua delle prestazioni attraverso check-in, feedback e monitoraggio costanti. I suoi sondaggi intuitivi permettono ai dipendenti di fornire feedback in tempo reale, promuovendo un coinvolgimento attivo e rafforzando le connessioni. La piattaforma facilita l’allineamento degli obiettivi individuali con quelli aziendali, assicurando coerenza e successo strategico. Inoltre, promuove il riconoscimento tra colleghi, creando una cultura di gratitudine e solidarietà. Grazie all’analisi dei dati, fornisce informazioni utili per prendere decisioni informate e migliorare l’esperienza complessiva dei dipendenti. https://www.15five.com/

“Stai anche tu notando qualcosa che accomuna tutto questo?”

Workleap. offre una vasta gamma di sondaggi pensati per acquisire informazioni chiave sul percorso dei dipendenti, compresi livelli di soddisfazione, benessere e coinvolgimento. La sua piattaforma intuitiva favorisce la comunicazione istantanea, incoraggiando i dipendenti a condividere feedback e preoccupazioni in modo trasparente. Inoltre, promuove un clima di riconoscimento reciproco, potenziando la motivazione e il senso di appartenenza. Concentrandosi sul benessere, identifica aree di miglioramento e promuove azioni proattive per migliorare l’ambiente lavorativo. Trasformando il feedback in dati significativi, Officevibe fornisce alle organizzazioni una guida preziosa per sviluppare strategie di coinvolgimento dei dipendenti e implementare piani d’azione mirati. https://workleap.com/officevibe/

Statisiche fallimento dei progetti di digitalizzazione con nuove piattaforme e tecnologie software

Leapsome offre una gestione delle prestazioni completa attraverso valutazioni a 360 gradi, che includono feedback tra pari, autovalutazioni e approfondimenti dei manager. La piattaforma facilita conversazioni continue, consentendo ai dipendenti di condividere feedback e riconoscere i risultati raggiunti. Grazie ai piani di sviluppo individuali, gli impiegati possono tracciare il proprio percorso di crescita e monitorare i progressi, promuovendo un senso di empowerment. Le analisi dei sondaggi sul coinvolgimento evidenziano tendenze e aree di miglioramento, guidando decisioni informate per aumentare la soddisfazione dei dipendenti. Le iniziative di sviluppo delle competenze offrono opportunità di apprendimento, contribuendo a creare un ambiente di crescita continua. https://www.leapsome.com/

“Come fare dunque veramente la differenza nelle implemtazioni di nuove tecnologie in ambito HR?”

Vantage Circle si distingue per il suo approccio integrato al benessere dei dipendenti, offrendo programmi che coprono aspetti fisici, mentali e finanziari. La piattaforma facilita il riconoscimento tra pari e dei manager, promuovendo la motivazione e un senso di appartenenza. Grazie a sconti e vantaggi esclusivi, i dipendenti possono risparmiare su una vasta gamma di prodotti e servizi, migliorando il loro coinvolgimento e benessere complessivo. Gli strumenti di sondaggio forniscono analisi dettagliate sul coinvolgimento dei dipendenti, consentendo alle organizzazioni di prendere decisioni informate per migliorare la soddisfazione. Infine, Vantage Circle promuove la crescita personale e professionale attraverso iniziative di sviluppo delle competenze e formazione continua, sostenendo un ambiente di lavoro in cui i dipendenti possono crescere e prosperare. https://www.vantagecircle.com/

CultureMonkey, con le sue robuste funzionalità, crea un ambiente di lavoro trasformativo. Dai sondaggi semplificati agli insight basati sull’intelligenza artificiale, ogni aspetto contribuisce a un coinvolgimento crescente. Le voci dei dipendenti sono ascoltate, creando connessioni significative e affrontando le sfide in modo proattivo. Questa piattaforma di esperienza dei dipendenti offre funzionalità avanzate che ridefiniscono il panorama del settore. https://www.culturemonkey.io/

Qualtrics offre sondaggi di coinvolgimento che rivelano i sentimenti dei dipendenti e forniscono dati per azioni significative. La piattaforma analizza i risultati dei sondaggi per individuare tendenze e opportunità, offrendo report chiari per migliorare il coinvolgimento. Gli strumenti di feedback in tempo reale favoriscono la comunicazione aperta, mentre la mappatura del percorso dei dipendenti aiuta a migliorare l’esperienza complessiva. Con piani d’azione su misura, le organizzazioni possono tradurre intuizioni in miglioramenti tangibili per promuovere un ambiente di miglioramento continuo. https://www.qualtrics.com/

“Come abbiamo capito le tecnologie non mancano”

Culture Amp offre sondaggi personalizzati per un coinvolgimento profondo, che vanno dalla valutazione delle dinamiche di team alla raccolta di feedback dai manager e all’analisi delle esperienze di onboarding. I canali di feedback in tempo reale promuovono una cultura di trasparenza e miglioramento continuo, mentre l’analisi dei dati fornisce una visione chiara delle tendenze del coinvolgimento. Le valutazioni a 360° permettono un’analisi completa delle prestazioni e della crescita dei dipendenti, mentre le funzionalità di equità e inclusione favoriscono un ambiente lavorativo armonioso e inclusivo. https://www.cultureamp.com/

Workday Peakon offre un’analisi immediata del feedback dei dipendenti, fornendo alle aziende un rapido insight sul coinvolgimento, la soddisfazione e il benessere. La personalizzazione dei sondaggi e dei modelli consente di esplorare le esperienze, i bisogni e le aspirazioni dei dipendenti, promuovendo un coinvolgimento autentico. Le analisi dei dati trasformano il feedback in informazioni chiare, presentate attraverso dashboard intuitive che evidenziano tendenze e opportunità per migliorare la soddisfazione dei dipendenti. Workday Peakon fornisce anche approfondimenti specifici sui manager e sulle dinamiche del team, consentendo una leadership mirata che supporta la crescita dei dipendenti. Inoltre, facilita un dialogo aperto tra dipendenti e leadership, dimostrando un impegno per il miglioramento continuo attraverso azioni concrete basate sul feedback ricevuto. https://www.workday.com/

Quindi solo una buona operation o c’è qualcosa di più?

Le piattaforme per l’esperienza dei dipendenti, se utilizzate in modo efficace, possono trasformare l’intera gestione aziendale in una logica data-driven.

Questo significa che anziché basarsi esclusivamente su percezioni e opinioni soggettive, le decisioni vengono prese in base ai dati raccolti e analizzati dalle piattaforme. Ad esempio, queste piattaforme possono raccogliere dati sui livelli di coinvolgimento dei dipendenti, la soddisfazione sul posto di lavoro, le performance individuali e di team, il benessere organizzativo e altro ancora. Qui la quida dedicata alla “HR Analytics  e Gestione Data Driven” 👇

CTA HR analytics e innovazione data-driven: cosa significa gestire le tue persone con i dati

Il punto centrale della Digital HR transformation

Abbiamo compreso che esiste una vasta gamma di software e piattaforme progettate per migliorare l’esperienza del dipendente. Come dimostrato da questa classifica, ciascuna di esse può essere specializzata in diverse funzioni, creando così una verticale specifica per le aziende.

La difficoltà principale risiede nel comprendere quale soluzione sia la più adatta alla reale situazione interna dell’organizzazione. Questa valutazione non riguarda solo i processi aziendali esistenti, ma anche la fattibilità effettiva di implementare tali cambiamenti. E infatti questo il tema centrale che riguarda il change menagment.

..E quindi?

Questo significa che il processo di adozione di queste piattaforme implica spesso una riflessione interna dell’azienda, focalizzandosi sui cambiamenti necessari prima di scegliere la soluzione più adatta.

Questo non è un processo scontato e può portare a cambiamenti di rotta durante l’implementazione. Il rischio per capirci è che si potrebbe inizialmente adottare una piattaforma solo per rendersi conto successivamente che ci sarebbero potute essere altre soluzioni più adatte.

Questo processo di sviluppo può portare a ridefinire le aspettative sulle funzionalità dell’applicativo o a subire i limiti delle funzioni già implementate.

É esattamente in questo caso che la gamification e i sistemi di process mining possono essere di grande aiuto. Questi ultimi infatti consentono ai responsabili HR di analizzare i processi con attenzione prima di testarli sui dipendenti e di decidere come applicarli utilizzando gli strumenti tecnologici più appropriati. È questa la variante che può fare la differenza in un processo di digital HR transformation di successo.

Da qui, l’approccio alle HR digital transformation si trasforma, passando dall’utilizzo delle employee experience platform. Queste piattaforme infatti, che inizialmente si concentravano principalmente sulla gestione amministrativa del personale, ora si stanno progressivamente spostando sul coinvolgimento.

Queste Employee Experience Platform mettono in sostanza al centro il dipendente e proprio grazie a questo permettono la modellazione delle funzioni con un continuo tuning.  È l’adoption ottenuta infatti che rende realmente autonomo il reparto HR nell’affrontare le sfide della trasformazione digitale.

CTA Richiedi una Demo per scoprire come creare con noi una employee Experience di successo

#HR #Digital #Tranformation #DEX #Employee #Experience #Platform #Software #RisorseUmane #Trasformazione #Innovazione  @WhappyGamificationPlatform