Aumenta fatturato, produttività e performance della tua rete vendita

La pandemia Covid-19 lo ha mostrato a tutti. Oggi qualsiasi reparto vendite deve lavorare ad una velocità sempre maggiore, integrare nuove tecnologie digitali creando vera cooperazione. L’obiettivo è di formare e coinvolgere i venditori, trasformandoli in consulenti per creare nuovo valore aggiunto per i clienti finali. Nella guida comprenderai come farlo, grazie alla gamification.

Aumenta fatturato, produttività e performance della tua rete vendita

La pandemia Covid-19 lo ha mostrato a tutti. Oggi qualsiasi reparto vendite deve lavorare ad una velocità sempre maggiore, integrare nuove tecnologie digitali creando vera cooperazione. L’obiettivo è di formare e coinvolgere i venditori, trasformandoli in consulenti per creare nuovo valore aggiunto per i clienti finali. Nella guida comprenderai come farlo, grazie alla gamification.

Per scrivere la guida abbiamo intervistato sales manager che ci hanno fatto queste domande

Oggi l’offerta di CRM, gestionali e app per la gestione di reti vendita è praticamente infinita. Il problema non è quindi tecnologico, ma piuttosto di adozione e coinvolgimento. Un dato che lo prova? Ricordati che Il 65% dei tuoi venditori vorrà sempre che CRM e i tools siano facili da usare (IBM 2018).

Comunicazioni più veloci e un’ottimizzazione dei processi, eliminando l’organizzazione a silos a vantaggio di modelli più trasversali, possono aiutarti ad aumentare esponenzialmente l’efficienza aziendale, raggiungendo quindi obiettivi. Per farlo servono essenzialmente due fattori abilitanti: tecnologia e coinvolgimento delle tue persone. Il motivo? Team di vendita perfettamente allineati con il marketing aumentano la possibilità di raggiungere le quote di vendita previste del 66% (InfusionSoft 2019).

La digitalizzazione è una cosa seria. Il 70% (Gartner 2018) dei progetti di adozione di nuove tecnologie digitali fallisce. Ma attenzione, il fallimento non è dovuto alle funzionalità e alla tecnologia, ma alla resistenza al cambiamento e scarso coinvolgimento dei tuoi venditori. Dota il team di strumenti con user experience semplice, la cui interfaccia si basi su elementi di immediata comprensibilità̀. L’engagement basato sul principio stimolo/rinforzo può creare un coinvolgimento superiore alla media dal 100% al 150% (fonte: Webanywhere).

La gamification ti permette di generare dashboard di controllo con KPI legati alle attività svolte dal singolo venditore non basati solo sulla vendita, ma, per esempio, su quanti clienti nuovi sviluppati per mese, su ordini minimi per valore o per numero di pezzi o ancora su numero di visite settimanali… Potrai quindi leggere dati generati dalla tua rete implicitamente (quindi qualitativamente più veritieri) modellare prima e comprendere poi quali delle tue strategie, strumenti e modalità di gestione della tua rete stiano effettivamente funzionando e perché. Secondo CSO Insights il 44% dei sales manager afferma di non avere a disposizione dati attendibili per realizzare previsioni di vendita.

In questo caso l’unica possibilità è l’attivazione di un sistema meritocratico che permetta alla rete di gratificare ogni venditore e far divenire esempio le migliori best practices di ogni giornata, settimana o mese, esaltando ogni singola persona in base ai risultati ottenuti sul campo. Il 44% delle aziende afferma che la gamification stimola il coinvolgimento e la motivazione dei dipendenti (Hr Trends and Salary Report 2017, Randstad Professionals).

Quali veri e reali problemi ti aiuterà a risolvere la nostra guida

Oggi l’obiettivo di qualsiasi sales manager è passare da una rete offline ad una gestione delle vendite secondo la logica delle operations 4.0. Velocità, capacità di integrare la velocità del web allineando la propria squadra di vendita al tempo dell’e commerce, capacità di coinvolgimento e lettura dei dati sono fondamentali. La nostra guida ti aiuterà a risolvere i seguenti problemi:

  • Rallentamento di promozioni e canvas commerciali.

  • Scarso coinvolgimento e motivazione del tuo team di vendita.

  • Resistenza all’adozione di nuove tecnologie.

  • Disallineamento tra team di vendita e tra sales e marketing.

  • Incapacità di avere una corretta execution nei tempi e modi richiesti.

  • Incapacità di tracciare le performance di ogni singolo venditore.

  • Incapacità di assicurare il successo di iniziative commerciali.

  • Incapacità di poter lavorare in modalità agile grazie alla lettura dei dati (modalità data driven).

  • I venditori non sono coinvolti, si limitano a fare il proprio compito diventando una sorta di “catalogo parlante”, sentendosi inferiori a tecnologie e metodo di lavoro aziendali.

Per scrivere la guida abbiamo intervistato sales manager che ci hanno fatto queste domande

Oggi l’offerta di CRM, gestionali e app per la gestione di reti vendita è praticamente infinita. Il problema non è quindi tecnologico, ma piuttosto di adozione e coinvolgimento. Un dato che lo prova? Ricordati che Il 65% dei tuoi venditori vorrà sempre che CRM e i tools siano facili da usare (IBM 2018).

Comunicazioni più veloci e un’ottimizzazione dei processi, eliminando l’organizzazione a silos a vantaggio di modelli più trasversali, possono aiutarti ad aumentare esponenzialmente l’efficienza aziendale, raggiungendo quindi obiettivi. Per farlo servono essenzialmente due fattori abilitanti: tecnologia e coinvolgimento delle tue persone. Il motivo? Team di vendita perfettamente allineati con il marketing aumentano la possibilità di raggiungere le quote di vendita previste del 66% (InfusionSoft 2019).

La digitalizzazione è una cosa seria. Il 70% (Gartner 2018) dei progetti di adozione di nuove tecnologie digitali fallisce. Ma attenzione, il fallimento non è dovuto alle funzionalità e alla tecnologia, ma alla resistenza al cambiamento e scarso coinvolgimento dei tuoi venditori. Dota il team di strumenti con user experience semplice, la cui interfaccia si basi su elementi di immediata comprensibilità̀. L’engagement basato sul principio stimolo/rinforzo può creare un coinvolgimento superiore alla media dal 100% al 150% (fonte: Webanywhere).

La gamification ti permette di generare dashboard di controllo con KPI legati alle attività svolte dal singolo venditore non basati solo sulla vendita, ma, per esempio, su quanti clienti nuovi sviluppati per mese, su ordini minimi per valore o per numero di pezzi o ancora su numero di visite settimanali… Potrai quindi leggere dati generati dalla tua rete implicitamente (quindi qualitativamente più veritieri) modellare prima e comprendere poi quali delle tue strategie, strumenti e modalità di gestione della tua rete stiano effettivamente funzionando e perché. Secondo CSO Insights il 44% dei sales manager afferma di non avere a disposizione dati attendibili per realizzare previsioni di vendita.

In questo caso l’unica possibilità è l’attivazione di un sistema meritocratico che permetta alla rete di gratificare ogni venditore e far divenire esempio le migliori best practices di ogni giornata, settimana o mese, esaltando ogni singola persona in base ai risultati ottenuti sul campo. Il 44% delle aziende afferma che la gamification stimola il coinvolgimento e la motivazione dei dipendenti (Hr Trends and Salary Report 2017, Randstad Professionals).

Quali veri e reali problemi ti aiuterà a risolvere la nostra guida

Oggi l’obiettivo di qualsiasi sales manager è passare da una rete offline ad una gestione delle vendite secondo la logica delle operations 4.0. Velocità, capacità di integrare la velocità del web allineando la propria squadra di vendita al tempo dell’e commerce, capacità di coinvolgimento e lettura dei dati sono fondamentali. La nostra guida ti aiuterà a risolvere i seguenti problemi:

  • Rallentamento di promozioni e canvas commerciali.

  • Scarso coinvolgimento e motivazione del tuo team di vendita.

  • Resistenza all’adozione di nuove tecnologie.

  • Disallineamento tra team di vendita e tra sales e marketing.

  • Incapacità di avere una corretta execution nei tempi e modi richiesti.

  • Incapacità di tracciare le performance di ogni singolo venditore.

  • Incapacità di assicurare il successo di iniziative commerciali.

  • Incapacità di poter lavorare in modalità agile grazie alla lettura dei dati (modalità data driven).

  • I venditori non sono coinvolti, si limitano a fare il proprio compito diventando una sorta di “catalogo parlante”, sentendosi inferiori a tecnologie e metodo di lavoro aziendali.

Come la gamification può digitalizzare rapidamente e facilmente la tua rete vendita

Scopri come la gamification può accelerare la digitalizzazione aziendale e creare un nuovo ecosistema aziendale per:

  • Raggiungere in tempo reale tutti i tuoi venditori passando dal report allo streaming.
  • Far lavorare in sinergia le tue agenzie di rappresentanza, i tuoi venditori o i tuoi negozi.
  • Coinvolgere il tuo team come mai hai fatto prima.
  • Misurare ogni singola azione e cambiamento con informazioni di ritorno in tempo reale.
  • Controllare ogni processo in una dashboard personalizzata chiara, veloce e completa.
  • Migliorare le tue azioni e le tue campagne di vendita, giorno dopo giorno.
  • Attualizzare la tua rete entrando in una modalità data driven di miglioramento continuo

Passa ad un nuovo modello di sale operations 4.0: dove coinvolgimento e tecnologia guideranno alte performance

La gamification, come spieghiamo nella nostra guida, ti permetterà di rivoluzionare la tradizionale gestione di reti vendita portandola ad una modalità data driven

Un processo lineare e semplice per certificare il ROI generato dalla gestione di reti vendita e venditori attraverso la creazione di una nuova figura del venditore, il suo nuovo ruolo connesso e collegato con le migliori tecnologie  per dare maggiore valore aggiunto, qualità e rapidità di esecuzione, in una piena logica di servizio al cliente.

Compila il form